Claudia Gerini Gianni BoncompagniGianni Boncompagni, Claudia Gerini si difende dalle “accuse” di Barbara Carfagna: “Cose non vere!” – Dura replica quella di Claudia Gerini alle supposizioni nate dopo la morte di Gianni Boncompagni. Un post scritto qualche giorno fa dalla giornalista del Tg1 Barbara Carfagna ha infatti sollevato un polverone sulle presunte amanti minorenni del regista televisivo, tra cui spunta anche il nome dalla nota attrice romana. – Tutti amavamo e piangiamo la morte di Boncompagni. Io me lo ricordo a qualche festa da D’Agostino in cui si parlava di Berlusconi. Anche lui aveva avuto amanti minorenni e le aveva piazzate con successo, anche nella TV di Stato. […] Lei (Isabella Ferrari, ndr) e la Gerini come due miracolate per averlo avuto accanto, brave belle e intelligenti; una oggi pure sofisticata intellettuale, in Teatro con Travaglio. – queste le parole scritte dalla Carfagna che hanno oggi portato la Gerini a dare la sua decisa risposta.

 

Gianni Boncompagni e le presunte amanti minorenni: la Gerini si difende, la Carfagna fa un passo indietro – “Non mi sento toccata per niente da queste parole. In primo luogo perché non sono vere. – sbotta Claudia Gerini (ultimamente al centro del gossip per un nuovo presunto flirt) come riporta il giornale Leggo – Mi pare una riflessione molto superficiale oltre che un parallelismo che non ha senso”. Iol parallelismo inappropriato di cui parla la Gerini è quello fra ‘le cene eleganti’ di Silvio Berlusconi e le storie sentimentali di Boncompagni, che sarebbero state trampolino di lancio per le carriere di alcune delle sue “preferite”, tra cui appunto Claudia Gerini. La risposta dell’attrice trova però un nuovo chiarimento da parte di Barbara Carfagna, che sempre su Facebook chiarisce: “Mai affermato che la Gerini, che stimo come professionista, fosse stata raccomandata. Ho solo citato una frase di Boncompagni sul teatro con gli accusatori di B”.

da https://www.ilsussidiario.net